La Repubblica Slovena per le imprese : risparmi fiscali e vantaggi

Tassa sugli utili d'impresa al 19%
Costi societari interamente detraibili
IRAP assente
STUDI DI SETTORE assenti
INAIL assente
ARTICOLO 18 assente
TFR assente
Aree bilingui italiano / sloveno
Ottima posizione geografica
Strutture portuali e ferroviarie
Basso costo del lavoro
Bassi costi di energia e locali industriali/commerciali
Rapida crescita economica

Segui i nostri aggiornamenti

Un tema caldo ma troppo spesso trascurato nella gestione di una società all'estero è la gestione fiscale del conto corrente della società. Questa volta vi vorrei informare che, nel caso abbiate aperto un conto corrente all'estero, dovreste registrarlo nell'arco di 8 giorni dopo averlo aperto. L'amministrazione finanziaria della Repubblica di Slovenia (Furs) a seguire da quest'anno, in base allo scambio automatico di informazioni riceverà i dati sui conti finanziari che i residenti della Repubblica di Slovenia hanno aperto all'estero, e viceversa.
Tra l'altro l'amministrazione finanziaria avrà libero accesso ai dati sul complessivo importo lordo di interessi pagati e attribuiti sul conto finanziario durante l'anno civile.
Cosa bisogna fare, quindi, per gestire correttamente un conto corrente all'estero?

Una domanda che ci sentiamo porre di frequente è se sia possibile aprire partita iva estera e lavorare in Italia: la risposta è si, naturalmente. Rispettando alcune condizioni, per non incorrere nel reato di esterovestizione, naturalmente, ma è possibile ed anche legale. Si tratta di quelle società che l'economia generalmente definisce società offshore. Ma cosa significa il termine società offshore? ci facciamo rispondere da Wikipedia, che ne dà una definizione piuttosto esaustiva: "Il termine società offshore (o semplicemente off-shore) identifica una società registrata in base alle leggi di uno stato estero, ma che conduce la propria attività al di fuori dello stato o della giurisdizione in cui è registrata. Ad oggi, è invalso l'uso di riferire questa denominazione a società che offrono condizioni fiscali favorevoli derivanti dalla registrazione in ordinamenti che prevedono scarsi controlli e pochi adempimenti contabili (cosiddetti paradisi fiscali)."

Messa così, sembra ancora una cosa alquanto sul filo della legalità, ma, come in molti casi, a fare la differenza è l'uso che si fa di uno strumento:

Pagina 4 di 4

Dove siamo

Realizzazione sito web by OS Marketing & Design ltd

© 2017 - Sloveniabusiness è un marchio Anis Biro d.o.o. - anisbiro.si