La Repubblica Slovena per le imprese : risparmi fiscali e vantaggi

Tassa sugli utili d'impresa al 19%
Costi societari interamente detraibili
IRAP assente
STUDI DI SETTORE assenti
INAIL assente
ARTICOLO 18 assente
TFR assente
Aree bilingui italiano / sloveno
Ottima posizione geografica
Strutture portuali e ferroviarie
Basso costo del lavoro
Bassi costi di energia e locali industriali/commerciali
Rapida crescita economica

Segui i nostri aggiornamenti

aliquote iva slovenia

La gestione dell'IVA per le società in Slovenia - parte 2

In questo articolo vi elencheremo alcune informazioni utili. Vi sveleremo quanto dura il periodo d’imposta. Per quelli residenti all’estero che vogliano svolgere un’attività in Slovenia spiegheremo tutto quello che bisogna sapere sulla procedura di registrazione e sulla documentazione necessaria. Anche quelli che usufruite del registro delle fatture troverete qualcosa di utile.
Sicuramente ognuno potrà trovare qualcosa, che gli verrà utile, perciò vi invito a leggere l’articolo.


Allora possiamo cominciare …
La scadenza per presentare la dichiarazione IVA è l'ultimo giorno lavorativo del mese successivo. Nel caso l'azienda effettua transazioni all'interno dell'Unione Europea e ha l'obbligo di introdurre l'elenco riepilogativo, la dichiarazione deve essere presentata entro il 20 del mese successivo dopo la scadenza del periodo d'imposta.
Per spiegarvi meglio, nel caso la vostra azienda emetta le fatture in Italia, siete obbligati a introdurre l'elenco riepilogativo e a presentare la dichiarazione IVA entro il 20 del mese successivo.
Il significato esatto dell’elenco riepilogativo sarà presentato in un'altra occasione. Per il momento bisogna ricordarsi che la scadenza per presentare la dichiarazione IVA è l'ultimo giorno lavorativo del mese.

AZIENDE ESTERE CHE SVOLGONO LA PROPRIA ATTIVITÀ IN SLOVENIA

Qui vengono intese le aziende con la sede all'estero, che svolgono in Slovenia le loro attività commerciali con merce e servizi tassati. Queste aziende hanno bisogno del codice fiscale sloveno.
Tali aziende sono obbligate a presentare, minimo 15 giorni prima di iniziare a svolgere la propria attività, la richiesta per il rilascio del codice fiscale sloveno. La richiesta viene effettuata compilando il modulo DDV-P3 presso il sistema eDavki.
La richiesta deve contenere:
•    la dichiarazione dell''autorità competente dello stato, dove risiede la vostra azienda, che avete l'obbligo di liquidazione dell'IVA in quello stato membro o la stampa dal registro delle imprese che stabilisce la vostra registrazione come professionista con la propria attività aziendale presso il vostro stato membro di origine,
•    la prova che stabilisce la vostra intenzione di svolgere l’attività in Slovenia.
Bisogna anche specificare che come contribuente straniero con il codice fiscale sloveno avete l'obbligo di presentare mensilmente la dichiarazione IVA.
L'USO DEL REGISTRO DELLE FATTURE
È necessario l'uso della cassa fiscale dal 02/01/2016. L'utilizzo del registro delle fatture è possibile non oltre il 31/12/2017, quando diventerà obbligatorio l'uso della cassa fiscale.
Nel caso di dubbi ci potete scrivere sulla nostra mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonateci al recapito 05 66 38 880.
Vi auguriamo una settimana lavorativa piena di successo.

Dove siamo

Realizzazione sito web by OS Marketing & Design ltd

© 2017 - Sloveniabusiness è un marchio Anis Biro d.o.o. - anisbiro.si